Paggaggio da Gallipoli (Mare Verde)

Un week end a Gallipoli per chi trascorre le proprie vacanze in Puglia e in Salento è un'esperienza da non perdere.

Risalendo la costa verso nord, "Punta Pizzo" inaugura la baia di Gallipoli, chiamata anche Baia Verde per il colore intenso del mare. La zona, in pieno Salento, è di grande interesse naturalistico, poiché la palude alla foce del canale "Li Foggi" rappresenta una sosta per molti uccelli migratori. Non meraviglia che gli antichi greci avessero chiamato la città "kalè polis" (bella città), poiché il centro antico è veramente affascinante. Suggestivi sono i suoi vicoli, i bastioni, il borgo medioevale, il castello e le chiese. Il nucleo antico, che sorge su un isolotto, è collegato alla terraferma e alla città nuova da un ponte.

Vacanza a Gallipoli


Il periodo più florido di Gallipoli è intorno al Seicento, quando il Barocco salentino influenzò l'architettura e lo stile di molte sue opere, come ad esempio la facciata della Cattedrale di Sant'Agata. Sempre del Seicento è la Chiesa della Purità, sul Lungomare Nazario Sauro, sede della congregazione degli scaricatori di porto. Il suo aspetto orientale e i molti eventi folcloristici e culturali che da qualche anno si tengono in città hanno reso Gallipoli meta ambita di molti turisti. Una delle attrazioni del luogo è il mercato del pesce, all'alba: i pescatori scaricano il pescato e offrono a chi si è alzato per tempo un assaggio di frutti di mare su una fetta di pane fatto in casa.

Non è raro trovare a Gallipoli locali in posizioni suggestive. Sui Bastioni della città vecchia ad esempio c'è il ristorante "Buena Vista", che propone saporiti primi piatti a base di pesce e crostacei. Sulla scogliera del Lungomare Marconi, come alternativa, sorge il ristorante "Marechiaro" con attracco privato per le barche. Le specialità della casa (zuppe di pesce, olio e dolci artigianali) sono servite su un'ampia terrazza su palafitte da cui si accede tramite un ponticello.

Le migliori offerte per le vacanze economiche in Puglia, prenota adesso l'estate 2016 nel salento