Puglia in Luglio: le migliori offerte last minute

La Puglia a luglio presenta le migliori offerte last minute per l'estate. Secondo molti addetti al turismo in Puglia, le ferie estive in Puglia sono un'occasione per uscire fuori dal coro che porta i turisti nelle solite mete e far vedere ciò che di fantastico la Puglia offre.

Offerte di luglio alla Riserva Naturale dello Stato "LE CESINE"


In Puglia, nel Comune di Vernole (Lecce), lungo il litorale Adriatico, è raggiungibile seguendo la nuova SS 611 “LIFE” in direzione Otranto a partire da S. Cataldo (lungo la strada seguire le indicazioni per l’Oasi).

Ambiente
La riserva è l’ultimo tratto superstite della vasta zona paludosa che si estendeva da Brindisi ad Otranto. Il paesaggio naturale, vario ed interessante, è costituito dalle dune, dall’area palustre, dai canali di bonifica, dal bosco misto e dal lecceto, dalla macchia mediterranea e dalle zone coltivate. Si trova lungo una delle principali rotte migratorie e ospita numerosissimi uccelli acquatici.

Flora e fauna
Il litorale, in gran parte sabbioso, si estende per circa 6 km con piccoli tratti ciottolosi e a scogliera ed annovera numerose piante dunali (Ravastrello marittimo, Salsola erba-cali, Calcatreppola) mentre sulle sponde sabbiose, oltre ai gabbiani e numerosi limicoli, è facile osservare la bellissima Beccaccia di mare e all’imbrunire anche la volpe. Nelle aree forestali la vegetazione è costituita in prevalenza da pini d’Aleppo, leccio e cipresso; lungo i sentieri è presente l’eucalipto ed ai margini dei viali interni dell’Oasi vive la rarissima quercia spinosa. Le zone coltivate hanno una notevole importanza perché offrono abbondante nutrimento al cavaliere d’Italia, al mignattaio, alla cicogna bianca e alle gru. Durante l’inverno gli stagni sono affollati di moriglioni, codoni, volpoche, folaghe. Fra le rarità botaniche ricordiamo l’ipomea saggittata e numerose orchidee.
Strutture
Centro Visite “Masseria Cesine”, 5 percorsi-natura, di cui uno idoneo per i diversamenti abili, capanni di osservazione, apiario, stazione di inanellamento.
Come si svolge la visita
Per ammirare questa splendida Oasi il tempo richiesto è di circa due ore. Dopo il benvenuto della guida si procede con la visita guidata lungo i “sentieri natura” attrezzati con punti d’osservazione e capanni muniti di cartelli illustrativi. Si attraversa il bosco e la macchia mediterranea fino ad arrivare alle torrette d’osservazione. Il riconoscimento degli uccelli acquatici è l’attività finale.
Telefono
0831/989986 0831/989885

Spiagge da visitare a luglio in Puglia


Spiaggia di Punta Pizzo - Lido Li Foggi - Gallipoli (Le) - Una compatta pineta litoranea, all'interno della Riserva Isola S.Andrea, precede vaste aree di macchia mediterranea costituite da cisto, lentisco, timo e rosmarino, in un tratto di costa che, col suo succedersi di cale sabbiose e basse scogliere tufacee, è uno dei più integri dell'arco ionico.

Le migliori offerte per le vacanze economiche in Puglia, prenota adesso l'estate 2017 nel salento