Soggiorni, Luoghi e Vacanze Brindisi!

Trascorrere le Vacanze a Brindisi un sogno per molti.



Giungendo a Brindisi dal mare si incontra il Castello Aragonese, conosciuto meglio come Forte a mare, una fortezza realizzata nel 1491 sull'isola antistante il porto da Ferdinando I d'Aragona a difesa della citta' dagli invasori provenienti dal mare.
Per tale scopo e' stato utilizzato con successo nei secoli.

Esso e' costituito da due parti distinte: il Castello Rosso, cosi' denominato per il caratteristico colore dei suoi mattoni ricavati dalla pietra dell'isola, ed il Forte, costruito successivamente, adibito ad alloggio delle guarnigioni.

Le Colonne sono da sempre il simbolo della città di Brindisi. Conosciute forse erroneamente come simbolo del termine dell'antica via Appia, rappresentavano in realtà un riferimento portuale per i naviganti dell'epoca.

Delle due colonne gemelle originarie, realizzate dopo le matà del II secolo con un marmo proveniente dalla Turchia, solo una e' integra ed è costituita da otto rocchi, per un'altezza complessiva di di 18,74 metri (4,44 di base, 11,45 dei rocchi, 1,85 il capitello e 1 m. per il pulvino); è sormontata da un capitello (simile ad un ritrovamento presso le Terme di Caracalla a Roma) decorato con foglie di acanto, teste di divinità, ed otto tritoni agli angoli.

Dell'altra, caduta nel 1528, e' visibile la sola base e uno dei rocchi; la restante parte fu' donata alla citta' di Lecce dove oggi forma parte della colonna di S.Oronzo.

Dopo un lungo periodo di assenza per restauro e consolidamento della zona, la colonna è tornata sulla scalinata che domina l'ingresso del porto interno.



Le migliori offerte per le vacanze economiche in Puglia, prenota adesso l'estate 2016 nel salento